Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul pulsante COOKIES POLICY

logo istituzionale

COSA OFFRIAMO

CHE COSA OFFRIAMO

- Scuola dell’infanzia due sezioni a Eredita curricolo n. 40 ore settimanali
- Scuola dell’infanzia due sezioni a Prignano Cilento curricolo n. 40 ore settimanali
- Scuola dell’infanzia una sezione a Cicerale curricolo n. 40 ore settimanali

Istruzione del primo ciclo

- Scuola Primaria Ogliastro Cilento curricolo n. 30 ore settimanali
- Scuola Primaria Cicerale curricolo n. 30 ore settimanali
- Scuola Primaria Prignano Cilento curricolo n. 40 ore settimanali tempo pieno

- Scuola Secondaria di 1° grado sezione di Ogliastro Cilento curricolo n. 40 ore settimanali tempo prolungato
- Scuola Secondaria di 1° grado sezione di Prignano Cilento curricolo n. 40 ore settimanali tempo prolungato
- Scuola Secondaria di 1° grado sezione di Cicerale curricolo n. 40 ore settimanali tempo prolungato

L’obiettivo principale dell’azione educativa della nostra scuola è quello di “promuovere lo sviluppo armonico ed integrale della persona-alunno” attraverso le seguenti linee-guida:

- INCLUSIONE – INTEGRAZIONE (inserimento dell’individuo nel contesto)

- IDENTITA’ (sviluppo armonico della persona)

- RELAZIONE CON GLI ALTRI (collaborazione e gestione dei conflitti)

- ORIENTAMENTO (progettare e progettarsi)

- STRUMENTI CULTURALI (ricerca di senso)

- COMUNICAZIONE (conoscenza ed uso dei linguaggi settoriali)

Tutto ciò sarà realizzato attraverso percorsi educativi e didattici VERTICALIZZATI per favorire la continuità tra i diversi ordini di scuola e PERSONALIZZATI per valorizzare gli stili cognitivi e i ritmi di apprendimento di ciascuno.

L’I. C. si impegna, pertanto:

-          a promuovere lo sviluppo dell’identità, dell’autonomia, della competenza, della cittadinanza nella scuola dell’infanzia;

-          all’acquisizione degli apprendimenti di base nella scuola primaria;

a realizzare l’accesso alle discipline come punti di vista sulla realtà e come modalità di interpretazione, simbolizzazione e rappresentazione del mondo, nella scuola secondaria di primo grado.